Elios

Elios

spaiati riverberi di luci

si rincorrono tra riflessi di sole

si inondano di fresca rugiada

si ricordano liberi

liberi come di cavalli a selva

fermi a radura pascolo

senza morso amorare

sciolti al vento del galoppo

urtarsi,spingersi,giocare

guardarsi riflessi agli occhi

come specchi di luce e luci

ritrovare incrociati percorsi

che portano dritti dritti al sole

ove selvagge lingue di fuoco

tolte all’astro

s’amano.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...