Ricciolo d’oro

 

Ricciolo d’oro

Sano loco

riparo

intemperia  sfugge,

quando il salve arriva; voce

di donna subito cara,

per foga di senso.

Causa,

della bisogna mia sentirla.

Sentire cosa scorre rosso suo

quel suo calore

che addolcisce mio

che libera di briglie mio cavallo

donando fantasie e sogni ancor

quando suo trotto bizzarro

a corsa verso valle verde

ognor lui và.

Praterie,  riserve,

che secche rigermoglio danno

per lacrima cosparsa al manto e

copiosa al pianto

donando

nuovo fiore e nuovo amor.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...