Labbra

Il volo di rondine

Cambiando tratto vola
con ali  basse  gira per
farsi sfiorare dall’aria che
gli viene incontro,
credend’essa,sia pura.
E’ solo torbida come l’acqua
ov’ei si specchia ora
mentre ancor vuol essa nettar
come suo primo amor
quando lascia visi bagnar d’affetto.
Oh quanta tenerezza fa al rapace
tanto ch’esso rapir non vuole
ma solo portar  per mano
in quella via sì strana
che porta nome di felicità.

Annunci

5 commenti

Archiviato in poesie

5 risposte a “Labbra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...