Margherita

 

 

 

Buonmattino

 

Capolino

or vedo d’un fior

che si gira

a guardar che

un sol raggio di sole

l’investa

e lo prenda;

un serrarsi di mani

e di fiato e

di dolce rossetto

gustarsi la bocca

e il sapore

intrigante

invaghente

infinito

di lei.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...