Eroma

 

Eroma

Distesi nudi corpi

tappeto d’oriente

accoglie scie

profumi e sogni

gambe incrociate

cercano a prendersi

tutto il più

e seni e braccia

e labbra e baci

senza riposo darsi

senza che venga stanca

la mano e degli occhi il guardo

toccare in tutto

del tappeto pelle

con labbra senza

che venga meno  il bacio

nè salsedine sentire

del corpo umor;

poi lasciare che solo

sesso scivoli tra labbra

anche allor che strette

palme all’anca

si lasci che sia bacio a

percorrere quel brivido di

schiena che inonda corpi

di frutto sparso,

d’Eroma il giuoco.

 

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...