Concordia

 

Concordia

 

Riflessione al netto d’ombra emerge ora

dal buio angolo dove

prima rannicchiate sembianze tentennanti

squarciavano petto di colpa

e smarrite idee,

studio e scuse

da servire in piatti d’argento

per essere  accettate

immerse alla nostalgia e al pianto;

ora

volano liberi pensieri aperti,

dolci o piccanti,

fuggiti a galateo, 

mosse le verba a cinguettar di rondine,

aperti a parlare, con lei d’amore,

o, con lei sognarlo di farlo sempre

pian piano al gusto senza affanno.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...